al vostro servizio

samoter 2017

Fiat; incorpora il metano nella sua gamma Ducato

Fiat Professional ha avviato la commercializzazione del nuovo Ducato 140 Natural Power, dotato di motore a gas metano 136 CV, che è il primo gruppo di azionamento la gamma per soddisfare lo standard Euro 6.
Il nuovo Fiat Ducato Natural Power incorpora motore litri con una potenza massima di 136 CV. a 3.500 giri e una coppia di 153 Nm a 1.500 ueltas v, che è stato configurato per funzionare con il gas naturale, e solo quando si tratta di correre passa automaticamente all'alimentazione a benzina, il serbatoio da 15 litri garantisce una gamma di 100 km.ducato natural power

Il sistema di alimentazione è costituito da cinque bombole di gas situati sotto il pavimento del veicolo, con una capacità di 220 litri, equivalenti a 36 kg, conservato a 220 bar. Questo dà il nuovo Ducato Natural Power una gamma di 400 chilometri con una velocità massima in normale versione tetto di 159 chilometri all'ora. con un consumo di 13,1m3 / 100 km ed emissioni di CO2 di 234 g / km.
Il nuovo Ducato 140 Natural Power è disponibile in una vasta gamma di versioni, dal furgone al Combi, e aggiunge alla gamma di modelli Fiat Professional che incorporano alimentato da motori a gas naturale, tra i quali il Van Panda, Punto Van, Fiorino e nuovo Doblò.

StampaEmail

Iveco, continuerà a sponsorizzare la squadra di SKY VR46 Moto3

Il produttore italiano ha rinnovato in questa stagione come title sponsor del team nato dalla collaborazione tra l'azienda televisiva Sky e Valentino Rossi VR46 nel Campionato del Mondo Moto3.iveco
Camion Iveco
forniscono la squadra di due Stralis Hi-Way Euro 6 con 500 cavalli, in nero e realizzati nello stabilimento di Madrid. I due camion sono decorati con i colori della squadra e utilizzati per il trasporto di materiali, come ad esempio l'ufficio e l'ospitalità.
I due piloti del team SKY VR46 sono italiani Andrea Romano Fenati e Migno. Il nuovo Team Manager della squadra di questa stagione è l'spagnolo Pablo Nieto.


La prima gara della stagione è il Gran Premio del Qatar a Doha il 29 marzo.

 

[Thanks camionactualidad.es]

StampaEmail

Fiat Ducato 2.3 Multijet, Prova!

Immagine, efficaci ed economici motori, sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida di ultima generazione ed elevata funzionalità sono i poteri del nuovo Fiat Ducato, che risulta essere uno dei veicoli commerciali più redditizie del mondo.FIAT DUCATO
Più di tre decenni, non è sul mercato e più di due milioni e mezzo di unità vendute in più di 80 paesi, se non offre una soluzione affidabile, veicoli efficienti che offre molteplici possibilità dal punto di vista del trasporto professionale.
Ma è chiaro che la concorrenza nel segmento del commercio che rientrano nel range tra 3 e 4,5 tonnellate di MMA (e anche di più) è sempre più agguerrita, e quindi con crescente regolarità diversa marchi si sforzano di presentare un prodotto più competitivo. Basta controllare il flusso di nuovi sviluppi che si sono verificati in questa nicchia di mercato nel 2014 per realizzare la concorrenza e abbiamo ancora alcuni segni produttore di vita a questo riguardo. Il clou della nuovo Ducato level design ha a che fare con la sua facciata, che è stato completamente ridisegnato, in particolare mettendo in evidenza i nuovi fari, molto forte e ora includono luci diurne a LED di tipo opzionale. Si trovano in una parte superiore di preservare gli attriti tipici che si verificano nel piano vita quotidiana. Allo stesso tempo, il paraurti è diviso in quattro parti per ridurre potenziali costi di riparazione. A presiedere il tutto, una nuova griglia che può essere ordinato con due differenti CLORES, "ombra chrome" o "Piano Black".
L'interno non è del tutto nuovo, ma hanno introdotto una serie di miglioramenti in modo che la sensazione di qualità è molto alta. In questo caso, la delimitazione del cruscotto è stato particolarmente accurata, soprattutto quando compresi tutti i tipi di soluzioni per facilitare il loro lavoro professionale.
Così, uno dei mulini che introduce il Ducato ha a che fare con il supporto multifunzione a scomparsa situato nel pannello centrale, in modo che possa essere approntata, se necessario per ospitare un notebook, un tablet e anche un telefono.

StampaEmail

Volkswagen Bulli,rivivere lo spirito di...

Volkswagen Veicoli Commerciali ha lanciato una campagna online, con il nome di "Fedele all'originale" mira a onorare lo spirito della sua iconica van Bulli.
Da "fedele all'originale" Volkswagen ricorda lo stile di vita che per decenni ha unito tutti i proprietari del modello di Transporter classica. bulliPer fare condividere storie incentrate su questo veicolo e incoraggia gli amanti di questo furgone in reti sue esperienze a bordo.
La prima di queste storie è interpretato da Rodrigo, che ha condiviso 50 anni con la sua Bulli e decide di prendere la sua destinazione finale Oldtimer Volkswagen centro , il centro dedicato esclusivamente al restauro del classico marchio Vans in Hannover.
Soundtrack Viaggi, canzoni composte suggerite dagli utenti tramite l'account Twitter di Volkswagen, può essere seguito attraverso il BSO playlist Fedele alla originale in Spotify.

StampaEmail

Renault Trucks, lancia il primo camion prototipo combustibile a idrogeno

Renault Trucks e La Poste, la società che gestisce la posta in Francia, testare un Maxity Elettrico integra un dispositivo alimentato a idrogeno celle a combustibile che raddoppia l'autonomia del veicolo.
Entrambe le aziende hanno collaborato a questo progetto con l'obiettivo di indagare le potenzialità della tecnologia a idrogeno in condizioni reali.
Renault Trucks ha pre-formato il Maxity Elettrico 4,5 tonnellate per ospitare una cella a combustibile. Quindi, si aggiunge la gamma media di circa 100 chilometri Maxity elettrici, una ulteriore gamma di 100 chilometri, grazie all'energia fornita da questo stack.renault

    Spiega il responsabile del progetto, Christophe Vacquier, "quando il veicolo, il motore elettrico è alimentato da due fonti complementari di energia: celle a combustibile fornisce una potenza massima di 20 kW e se è necessaria una maggiore potenza, sono le batterie che forniscono il complemento necessario. Alla fermata, la cella a combustibile ricarica la batteria se necessario. " "Inoltre, il calore dalla pila viene utilizzata per riscaldare la cabina, che evita di consumare energia della batteria e conserva quindi la autonomia" aggiunge Vacquier.
Il Maxity elettrico con un'estensione di idrogeno di autonomia andrà alla cittadina francese di Dole. Grazie alle sue condizioni climatiche particolarmente difficili in inverno, la città riceve tutti i veicoli La Poste testato in condizioni reali. Il veicolo sarà utilizzato per un tour di raccolta e di pacchetti di posta.

StampaEmail

Altri articoli...

I nostri Partner

      furgonifrigo.eu                    TrasportiAtp