al vostro servizio

samoter 2017

Le prove di durata del Ford Transit

Il Transit, come tutti i veicoli Ford prodotti in Europa, ha superato una fase di test dura prima della commercializzazione. L'obiettivo è quello di simulare in soli sei mesi in dieci anni di uso intensivo, per garantire la durata dei veicoli.ford Una parte importante delle prove che è stato sottoposto Transit è stato fatto nei test che Ford ha nella città belga di Lommel, che dispone di 80 chilometri di piste di tutti i tipi (ad alta velocità, buche, ghiaia, terra, off-road, etc.) e specifico per sottoporre i veicoli a bagni di corrosivi e di fango e sporcizia strutture. Il "tormento" inflitto sul Transit comprende oltre trenta prove punizioni, tra le quali stanno facendo centinaia di chilometri con un rimorchio caricato con il peso massimo, spara alla massima velocità per due mesi, rendendo "otto" per un mese e percorrere centinaia di volte tracce punteggiate cordoli, creste e dossi. Vista Particolarmente dolorosa è la prova che consiste di su e giù piattaforme cordoli con circa 14 centimetri di altezza a 60 km / ora.

Lommel Inoltre, alcuni prototipi sono stati testati Transit più di 40 in Arizona, e Sdáfrica Dubai ... e anche a 40 sotto lo zero in Finlandia e Canada. Infine, prima del rilascio, hanno anche consegnato un numero di veicoli a clienti selezionati, che hanno fatto mezzo milione di chilometri di uso effettivo del Transito. In totale, durante il periodo di prove, 11.000 mila chilometri, è come se avesse fatto il giro del mondo ha camminato 275 volte.

Prima di tutto ciò, condotto delle analisi di laboratorio. Uno dei quali consisteva nel sottoporre un motore 2.2 Duratorq di prova pari a utilizzare per 46 giorni effettuano percorsi urbani.

Dopo tutte queste prove, la maggior parte dei veicoli utilizzati sono smontati pezzo per pezzo e attentamente analizzati. Il risultato: Ford ha identificato sono stati introdotti oltre cento miglioramenti nel processo di produzione del transito. Ad esempio, ha ridisegnato sponda laterale dei furgoni corpo più grandi e ha rafforzato la traversa posteriore del telaio della cabina.

StampaEmail

La seconda edizione del Daily4Africa si concentra sulla sicurezza stradale

La seconda edizione della spedizione Daily4Africa ha percorso sette paesi africani in 60 giorni, al fine di educare e sensibilizzare i cittadini sulla sicurezza stradale, per ottenere una guida più responsabile e corretto iveco daily in africacomportamento di guida. Due Iveco Daily 4x4  hanno reso questa spedizione Iveco in collaborazione Taurinorum l'agenzia italiana Travel Team specializzata in progetti di grande avventura.
Questo nuovo Edicio iniziata a metà settembre a Luanda (Angola) è venuto a Gibuti, Repubblica del Corno d'Africa, bagnata dal Mar Rosso e Golfo di Aden, dopo aver attraversato sette paesi del continente africano e passato da importanti rivenditori Iveco in quella zona. In ogni fase i veicoli sono stati presentati ai media locali e al pubblico interessato, sono stati organizzati oltre esami di guida.

 

StampaEmail

Nuove versioni di Iveco Daily

Nel corso dei prossimi dodici mesi, la terza generazione Iveco Daily sarà completato con il rilascio di nuove versioni, che riguardano entrambi i motori a basso impatto ambientale e la maggiore capacità.Nuovo daily
Dopo il lancio della terza generazione del Daily , Iveco continua a sviluppare nuove versioni al fine di fornire un prodotto adatto alle vostre esigenze. La prima versione è stata lanciata sul mercato europeo è guidato dal motore a metano Natural Power, disponibile dallo scorso mese di giugno.

Questa versione incorpora un motore 3.0 litri, sviluppata sulla base della meccanica diesel, che ha una potenza di 136 CV. e una coppia massima di 35,7 Kgm (350 Nm) tra i 1.000 ei 2.750 giri al minuto., con Euro 6 livello di emissioni ha un raggio di 500 km., con un altro 80 in più oltre la propulsione a benzina. Con lo stesso carico utile, come le versioni diesel, Iveco ha annunciato risparmi sui costi di tra il 18 e il 40%.

iveco daily frigoNuovo anche il maxi furgone, che aumenta il volume di carico a 19,6 m3, con la quale la gamma Daily offre ora capacità di carico tra 7,3 e 20 m3. Questa versione coincide con 'incorporazione del sistema della gamma, che include IVECONNECT guida di valutazione Style, con cui è possibile risparmiare tra il 5 e il 12% del programma di carburante.

Attrezzature e il peso maggiore

Negli ultimi mesi di quest'anno, la gamma si arricchirà di nuove attrezzature, come la presa del cruscotto per tablet o smartphone, nuovo USB, illuminazione per il carico o nuove tutele per gli specchi del LED.


new dailyNel mese di dicembre, la gamma incorpora il nuovo cabinato 7,2 tonnellate di peso lordo, disponibile con le versioni 3 litri di 146, 170 e 205 CV, e le battaglie tra 3.450 e 4.750 millimetri. La nuova versione offre un carico utile di 4.900 kg.
In alternativa, nelle versioni furgone e cabinato con motori di 2.3 e 3 litri e 170 CV con il minibus. il nuovo cambio automatico Hi-Matic, sarà anche offerto del convertitore di coppia a 8 rapporti. Questa scatola di migliorare il rendimento della corrente agile, riducendo il peso 4 kg, e il consumo del 4%.

Già la prossima primavera, commercializzerà Iveco configurazioni a due ruote motrici, Allroad e Offroad. Le prime versioni cabina furgone e telaio, è stato sviluppato dallo specialista austriaco Achleitner con permanente distribuzione della coppia sulle quattro ruote tra l'asse anteriore e trazione posteriore al 50%. Incorpora tre bloccaggi del differenziale.

Per il più duro lavori versione Offroad disponibile solo per cabinato con passo di 3.050 e di 3.400 millimetri, motore 3 litri con 146 CV e 170 è presentato. e pesi massimi di 3,5 e 5,5 tonnellate. La trazione integrale è permanente attraverso tre bloccaggi del differenziale.

Futuro elettrico

Nuovo Daily Electric iniziano le vendite nel giugno 2015. Sarà disponibile in tre modelli 35S, per furgone e cabinato; 35 C per la messa a punto del telaio e 50 C in furgone, cabinato e minibus. Sarà dotare le batterie di nuova generazione con una capacità superiore che offre una gamma di 250 km.

Nuovo Daily elettrico installato un sistema di ricarica flessibile a seconda del carico del sistema, in grado di rigenerare l'energia da 2 a 24 ore in caso di un connettore interno 3,5 Kw Tra le attrezzature migliore frenata rigenerativa saranno contati ESP e ASR, Hill Holder, avviso sonoro per i pedoni, Eco modalità di guida e di potenza, così come un aumento del carico utile.
Concept Vision de Iveco.

Il concetto Iveco fissione è uno studio di come vede il futuro produttore italiano di veicoli commerciali.

Basato sul sistema Dual-Energy, combinando il motore elettrico con un motore diesel, solleva soluzioni Fision dal punto di vista ambientale, la capacità e la gestione intelligente, come punti chiave l'efficienza di un veicolo commerciale.
Questo sviluppo ha un'interfaccia tra il guidatore e il veicolo attraverso una tavoletta, e concetti tradizionali in esso vengono modificati, in quanto è il sedile che è regolabile in altezza e profondità, e non il volante, o attribuisce la ricarica avviene automaticamente.

Guarda le nuove versioni di Iveco furgone sul sito dedicato mar-car.com

StampaEmail

Hankook Tire amplia la propria gamma di pneumatici per autocarri leggeri e medi

Hankook ha ampliato la sua gamma per la luce europeo e autocarri medi carichi di pneumatici per tutte le posizioni AH11 e DH05 + per l'albero di trasmissione.

Gli ingegneri Hankook si sono concentrati su come ottimizzare le prestazioni del pneumatico. I suoi obiettivi sono il raggiungimento di una maggiore resistenza al rotolamento, ottenere un buon bagnato caratteristiche di frenata e durata Ayor m.

Hankook Tire

Avendo diversi standard di test passati, i battistrada delle gomme saranno inoltre utilizzati per equipaggiare diversi modelli Mercedes-Benz Atego Euro VI nelle misure 215 / 75R17.5, 235 / 75R17.5, 265 / 70R19.5 e 285 /70R19.5, in base alle specifiche del veicolo. Il battistrada del Hankook AH11 per tutte le posizioni, previene l'usura irregolare e garantisce una migliore durata. Il disegno del battistrada con bordi larghi e nervature sfalsate assicura la stabilità laterale e precisione di guida in qualsiasi condizione atmosferica grazie al loro profilo. Il suo battistrada ultra larga che è stato progettato per ridurre i costi operativi per miglio per la trazione su superfici bagnate.

La Hankook DH05 + è stato progettato per subire alterazioni minime durante la deambulazione in condizioni di strada e le variabili climatiche. Il design dinamico della sezione trasversale del battistrada e scanalature profonde garantire trazione. Il disegno dei blocchi fornisce un'usura uniforme. Il DH05 + offre anche eccellenti caratteristiche di maneggevolezza e frenata su strade bagnate.

StampaEmail

Fiat Industrial, impegnata per l'utilizzo del gas naturale liquefatto

CNH Industrial è giunta alla Conferenza liquefatto gas naturale presenti a Genova e Fiera Ecomondo di analizzare i vantaggi dei carburanti alternativi per il trasporto e la distribuzione.
camion eurocargoDurante la sua partecipazione alla Conferenza sul Gas Naturale Liquefatto, organizzato dalla sezione italiana del World Energy Council (WEC) e l'Autorità Portuale di Genova, CNH Industrial ha sottolineato che il gas naturale può diventare una soluzione sostenibile per il settore trasporto, sia ambientale che economico. La società ha sottolineato l'importanza di investire nello sviluppo di tale combustibile infrastrutture di approvvigionamento.

La vostra partecipazione alla innovazione ECOMONDO equo e ambiente incentrato sul n ew Quotidiano versione gas naturale compresso (CNG).

StampaEmail

Altri articoli...

I nostri Partner

      furgonifrigo.eu                    TrasportiAtp