al vostro servizio

Fiat Ducato 2.3 Multijet, Prova!

Immagine, efficaci ed economici motori, sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida di ultima generazione ed elevata funzionalità sono i poteri del nuovo Fiat Ducato, che risulta essere uno dei veicoli commerciali più redditizie del mondo.FIAT DUCATO
Più di tre decenni, non è sul mercato e più di due milioni e mezzo di unità vendute in più di 80 paesi, se non offre una soluzione affidabile, veicoli efficienti che offre molteplici possibilità dal punto di vista del trasporto professionale.
Ma è chiaro che la concorrenza nel segmento del commercio che rientrano nel range tra 3 e 4,5 tonnellate di MMA (e anche di più) è sempre più agguerrita, e quindi con crescente regolarità diversa marchi si sforzano di presentare un prodotto più competitivo. Basta controllare il flusso di nuovi sviluppi che si sono verificati in questa nicchia di mercato nel 2014 per realizzare la concorrenza e abbiamo ancora alcuni segni produttore di vita a questo riguardo. Il clou della nuovo Ducato level design ha a che fare con la sua facciata, che è stato completamente ridisegnato, in particolare mettendo in evidenza i nuovi fari, molto forte e ora includono luci diurne a LED di tipo opzionale. Si trovano in una parte superiore di preservare gli attriti tipici che si verificano nel piano vita quotidiana. Allo stesso tempo, il paraurti è diviso in quattro parti per ridurre potenziali costi di riparazione. A presiedere il tutto, una nuova griglia che può essere ordinato con due differenti CLORES, "ombra chrome" o "Piano Black".
L'interno non è del tutto nuovo, ma hanno introdotto una serie di miglioramenti in modo che la sensazione di qualità è molto alta. In questo caso, la delimitazione del cruscotto è stato particolarmente accurata, soprattutto quando compresi tutti i tipi di soluzioni per facilitare il loro lavoro professionale.
Così, uno dei mulini che introduce il Ducato ha a che fare con il supporto multifunzione a scomparsa situato nel pannello centrale, in modo che possa essere approntata, se necessario per ospitare un notebook, un tablet e anche un telefono.

StampaEmail

Renault Trucks, lancia il primo camion prototipo combustibile a idrogeno

Renault Trucks e La Poste, la società che gestisce la posta in Francia, testare un Maxity Elettrico integra un dispositivo alimentato a idrogeno celle a combustibile che raddoppia l'autonomia del veicolo.
Entrambe le aziende hanno collaborato a questo progetto con l'obiettivo di indagare le potenzialità della tecnologia a idrogeno in condizioni reali.
Renault Trucks ha pre-formato il Maxity Elettrico 4,5 tonnellate per ospitare una cella a combustibile. Quindi, si aggiunge la gamma media di circa 100 chilometri Maxity elettrici, una ulteriore gamma di 100 chilometri, grazie all'energia fornita da questo stack.renault

    Spiega il responsabile del progetto, Christophe Vacquier, "quando il veicolo, il motore elettrico è alimentato da due fonti complementari di energia: celle a combustibile fornisce una potenza massima di 20 kW e se è necessaria una maggiore potenza, sono le batterie che forniscono il complemento necessario. Alla fermata, la cella a combustibile ricarica la batteria se necessario. " "Inoltre, il calore dalla pila viene utilizzata per riscaldare la cabina, che evita di consumare energia della batteria e conserva quindi la autonomia" aggiunge Vacquier.
Il Maxity elettrico con un'estensione di idrogeno di autonomia andrà alla cittadina francese di Dole. Grazie alle sue condizioni climatiche particolarmente difficili in inverno, la città riceve tutti i veicoli La Poste testato in condizioni reali. Il veicolo sarà utilizzato per un tour di raccolta e di pacchetti di posta.

StampaEmail

Mercedes Sprinter, compie 20 Anni!

Mercedes Benz Sprinter van festeggia i suoi primi 20 anni con 2,8 milioni di veicoli venduti in oltre 130 paesi.sprinter Lo Sprinter commercializzato nel 1995 come il successore del furgone T1. Nel 2000 Mercedes Benz ha aggiornato il suo design e le attrezzature, con nuovi motori diesel CDI a quattro e cinque cilindri. Nel corso del 2002, il produttore ha introdotto come programma di stabilità elettronico ESP di serie in tutte le versioni del furgone fino a 3,5 t. La ESP integrando continuato in altre versioni chiusi, dal 2004, anche nel telaio.

Nel 2006 il nuovo Sprinter rinnovata nel design e motore diesel a quattro cilindri con iniezione diretta e turbocompressore CDI. Tre anni più tardi, lo Sprinter aumenta le prestazioni con nuovi motori e cambi. Nel 2012 Mercedes-Benz ha rilasciato la nuova versione di Sprinter, con una migliore tecnica. La nuova generazione di ADAPTIVE ESP

Nel 2014 lo Sprinter ha raggiunto un record annuale con 186.000 unità vendute.

StampaEmail

Fiat; porta sul mercato la quarta generazione del Doblò Cargo

Il nuovo Doblò Cargo, è dotato di una serie di novità.
La casa automobilistica italiana Fiat, che è stato completamente rinnovato sia all'interno che all'esterno, con un design preso in prestito dal settore delle autovetture, con l'obiettivo principale di fornire ai professionisti del trasporto maggiore funzionalità, maggiori prestazioni e più valore alto, con minori consumi e costi verso il basso utilizzo. La gamma di Fiat Doblò Cargo, che si affaccia sul suo corpo il segno distintivo specifico di Fiat Professional, si compone di quattro stili di carrozzeria: Cargo, Combi, Work Up & Chassis Plancher, e ha due altezze del tetto e due lunghezze di battaglia.doblo fiat
Per la propulsione possono scegliere tra sei motori turbodiesel: 1.3 Multijet II 75 e 90 cv 1.6 MultiJet II 100 e 105 CV, oltre a una variante 90 CV con robotica e cambiare il più potente, il 2.0 MultiJet II da 135 CV . Come un nuovo 1.3 Multijet II 90 CV motori e 1.6 MultiJet II da 105 CV sono disponibili in versione "EcoJet" varianti che valori di consumo si riducono fino al 15%. Alimentazione Benzina comporre meccanica 1.4 da 95 CV, 1.4 TurboJet da 120 CV e 120 CV 1.4 TurboJet e gas metano (CNG).

 

StampaEmail

Renault Trucks; lancia la sua campagna di manutenzione 2015

Renault Trucks, i clienti possono ora beneficiare dei vantaggi del piano di manutenzione e di sicurezza annuale 2015 RENAULT.
L'obiettivo di Renault Trucks perseguire questo piano è quello di garantire il massimo rendimento su ogni camion, ottimizzando il risparmio di carburante, riducendo i tempi di manutenzione e prevenire guasti, e offre una serie di vantaggi, tra i quali: Prezzo speciale tutto compreso (parti e manodopera). Il cliente conosce in anticipo il costo e il contenuto di ogni transazione. C'è una scelta di tre Maintenance Pack, che mantiene il prezzo attuale per le operazioni future. Carte sconto "buona strada Renault Trucks", per rendere la manutenzione ufficiale. Con queste carte ai clienti di ottenere sconti sulle operazioni future nei laboratori della Gazzetta Red Renault Trucks per € 100 con una manutenzione e del valore di 300 € .
Controllo preventivo gratuito. Con ogni clienti ufficiali manutenzione beneficiano di revisione della sicurezza preventiva e diagnosi elettronica, compresi i principali controlli tecnici Braking System, sterzo, sospensioni e pneumatici, illuminazione e segnaletica, olio e livelli dei fluidi, che perde tutto componenti, del sistema di frizione, batterie, cinghie, morsetti e tubi, tra gli altri.
Renault Trucks propone anche: la garanzia del lavoro e pezzi originali.

L'annuale Manutenzione Piano 2015 Renault Trucks è già in corso e rimarrà attiva fino al 31 dicembre 2015.

StampaEmail

Altri articoli...

Furgone surgelato

      furgonifrigo.eu                    TrasportiAtp