al vostro servizio

samoter 2017

Il mercato europeo dei veicoli commerciali è cresciuto del 10% nel mese di ottobre.

Le immatricolazioni di veicoli commerciali in Europa hanno raggiunto nel mese di ottobre il 14 ° mese consecutivo di crescita, con un incremento del 10,8% a 176.913 veicoli immatricolati.
Quattro dei cinque maggiori mercati europei hanno registrato guadagni nel mese di ottobre, in particolare la Spagna con il 41,2%, Regno Unito 27,1% e l'Italia con il 16,3%.
Da gennaio a ottobre le immatricolazioni di veicoli commerciali hanno registrato un incremento del 9,8% a 1.393.551 veicoli immatricolati. Francia è rimasto stabile con un calo del 0,4% nel periodo, mentre il mercato tedesco è cresciuto del 7,8% e nel Regno Unito, Italia e Spagna ha registrato una crescita del 13,9%, 17,0% e 33 rispettivamente 5%.Nel mese di ottobre 140.389 furgoni più sono stati arruolati in Europa, rispetto allo scorso anno nello stesso mese. In Spagna il 40,2% sono stati arruolati di nuovo in Italia il 18,6%, Regno Unito 18,2% e il 10,9% in Germania, mentre in Francia, il 4,4% sono stati arruolati almeno lo stesso periodo. Da gennaio a ottobre, il mercato dei furgoni nell'UE è cresciuto del 11,6% rispetto ai primi dieci mesi del 2013, con 1.135.163 unità. Veicoli commerciali oltre 16 tonnellate nel mese di ottobre hanno registrato un calo del 19,1% in Francia, l'Italia contro la crescita del 12,1%, la Germania 15,4%, Spagna 48,1% e il 61,9% nel Regno Unito. Durante i primi dieci mesi di Veicoli commerciali oltre le 16 tonnellate hanno registrato un incremento del 4,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno a 175.701 unità immatricolate. I risultati dei principali mercati in questo periodo sono stati misti. Francia è sceso del 9,8%, e il Regno Unito è sceso del 10%, mentre il mercato italiano è cresciuto del 12,5%, la Germania 14,7% e il 31,7% spagnolo. Le immatricolazioni di veicoli commerciali oltre le 3,5 tonnellate hanno registrato un calo del 20,4% in Francia. In Germania, Italia, Spagna e Regno Unito hanno segnalato un aumento del 7,3%, il 9%, 48,1, 67,9% rispettivamente immatricolazioni di questi veicoli.Da gennaio a ottobre, la Francia è diminuito del 11% e nel Regno Unito del 9,5% contro il 5,1% di aumento in Italia, dal 6% in Germania e il 28,2% in Spagna. [thanks camionactualidad.es]

 

StampaEmail

I nostri Partner

      furgonifrigo.eu                    TrasportiAtp